Skip to content

Grafemi B e D

21 febbraio 2010

Il problema della disgrafia non è da sottovalutare: ogni insegnante dovrebbe ben osservare tutti gli alunni per intervenire nel modo più opportuno. Voglio consigliare la visione di una fiaba che può essere raccontata ai bambini (non solo disgrafici) per aiutarli nella distinzione dei suoni-grafemi B e D.

Buona visione!

2 commenti leave one →
  1. Alessandra permalink
    26 febbraio 2010 14:48

    grazie davvero, un aiuto prezioso

    • maestragraziella permalink
      26 febbraio 2010 22:12

      Sono contenta quando aiuto qualcuno, provo una grande soddisfazione: disseto la mia anima.
      Grazie anche a te per aver posto un messaggio!
      Buona navigazione!
      Graziella

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: