Skip to content

PAROLE IN GIOCO

“Parole in gioco” è il titolo del corso PON di lingua madre in cui abbiamo lavorato io e la mia cara collega Giusi, che ringrazio e saluto, che ha visto impegnati un gruppo di alunni di quarta e di quinta.

Questi gli obiettivi:
  • Consolidare i concetti e le regole morfologiche e sintattiche, attraverso l’esercizio e il gioco linguistico.
  • Sviluppare il piacere di leggere.
  • Comprendere, rielaborare, sintetizzare, riesporre informazioni.
  • Esprimersi con competenza strumentale-
  • Progettare, organizzare, stendere un opuscolo.
  • Riconoscere le strutture e le caratteristiche morfosintattiche della lingua.
Le varie attività:
  • Conversazioni spontanee e opportunamente guidate,  riflessioni di gruppo.
  • Letture di approfondimento di brani di diverso genere con analisi sistematica del testo.
  • Costruzione e produzione individuale e collettiva di testi diversi (narrativi, descrittivi, argomentativi, articoli…).
  • Giochi linguistici.
  • Stesura di un opuscolo.

Materiale utile per le attività:

Si possono visionare alcune pagine dell’opuscolo realizzato:

Parole in gioco (Prima parte)

Parole in gioco (Seconda parte)

Puoi scaricare l’intero opuscolo (prodotto dell’intervento):

5 commenti leave one →
  1. miria permalink
    29 ottobre 2012 14:47

    Sono entrata in questo sito e sono stata attratta dal progetto pon vorrei fare la relazione finale per l’anno di prova sui giochi di parole potreste aiutarmi su dove trovare qualcosa sulla metodologia?Miria (ins. scuola primaria)

  2. ersilia permalink
    3 febbraio 2012 17:33

    complimenti grazie perchè il tuo sito è semplicemente meraviglioso,ho usufruito di molte schede attirando l’attenzione dei piccoli

  3. Nicoletta permalink
    6 gennaio 2012 15:19

    Complimenti Maestra Graziella,

    sono una neolaureata che si trova, per la prima volta, a progettare corsi PON per migliorare le competenze in lungua madre.
    Il Suo sito è pieno di preziosi spunti per realizzare al meglio corsi che migliorino le competenze degli allievi, anche grazie alla scelta di attività didattiche che siano in grado di destare interesse in un pubblico così bisognoso modalità di comunicazione innovative.

    Grazie e buon lavoro.

  4. olivia (ins. scuola primaria) permalink
    2 settembre 2011 04:47

    E’ la prima volta che entro in questo sito…è veramente interessante…grazie per la pazienza e la professionalità. Olivia (ins. scuola primaria)

    • 2 settembre 2011 15:08

      Grazie a te, Olivia
      Torna a trovarmi
      Cari saluti e auguri per l’inizio del nuovo anno scolastico!
      Graziella

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: